Scegliete innanzitutto le posate in base al menù che avete preparato, soprattutto per i diversi tipi di coltelli. In tavola ci dovranno essere tutte le posate che serviranno durante il pasto che dovranno essere disposte lasciando all’ esterno le prime che saranno utilizzate per poi passare a quelle più interne e vicine al piatto.

Tagliere Antik

A destra del piatto: qui dovranno essere messi tutti i coltelli con la lama rivolta verso l’interno; se servono dei cucchiai, metteteli sempre qui con il lato concavo rivolto verso l’alto. L’unica forchetta ammessa da questa parte è quella piccolina delle ostriche.

A sinistra del piatto: le forchette dovranno essere posizionate con le punte rivolte verso l’alto.

Davanti il piatto: nello spazio tra il piatto e i bicchieri mettete le posate per dolci e frutta. Sopra ci sarà la forchettina o il cucchiaio per il dessert mentre vicino al piatto dovrete mettere le posate della frutta: il manico delle forchettine dovrà essere rivolto verso sinistra, mentre quello del coltello verso destra.

Approfondiamo ora un tema non strettamente ortodosso, ma che può tornare utile a chiunque venga invitato a qualche occasione e intende essere elegante. L’uso delle forchette per parlare con i camerieri è infatti un poco noto linguaggio non verbale che tuttavia risulta molto utile, nonostante le persone non lo sappiano, anche perché i camerieri lo conoscono bene.

1) Le forchette poste ad angolo acuto significano… pausa! il piatto è buono, ma per adesso mi fermo. Non portatemi via il mio cibo!

2) Due posate in perpendicolare col coltello posto sotto la forchetta significa che siamo pronti ad assaggiare la prossima portata.

3) Se le posate sono in posizione parallela orizzontale, significa che avete gradito moltissimo il piatto.

4) La posizione delle posate parallela verticale significa che siamo davvero pieni e che non possiamo andare oltre.

5) Quando la lama del coltello è dentro la forchetta a formare un angolo, se siete camerieri e cuochi, preoccupatevi, perché è un segnale pessimo: il piatto fa schifo!

 


0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *